ISM

Font Size

SCREEN

Cpanel
Italian Arabic Azerbaijani Chinese (Simplified) English French German Greek Japanese Korean Portuguese Russian Spanish Turkish

Master in Public Management & Policy

Descrizione del Percorso

Gli Enti delle Pubbliche Amministrazioni sono in rapido e rilevante cambiamento. L’aumento della complessità di gestione, indotta sia dal mutare del contesto di riferimento, sia dalle trasformazioni interne agli enti, rende sempre più importante e critico il ruolo dei sistemi di programmazione e controllo. La gestione del patrimonio, soprattutto immobiliare, richiede una professionalità tecnica sempre maggiore e la capacità di rapido adattamento alle condizioni mutevoli del mercato per massimizzare l'efficacia e l'efficienza delle decisioni.
In questo scenario, il fabbisogno informativo degli amministratori e delle funzioni dirigenziali richiede il superamento delle logiche dei sistemi di controllo di gestione tradizionali.
Così come, per coloro che ci occupano della gestione del patrimonio immobiliare, ovvero di opere pubbliche, il contesto porta alla necessità di flussi informativi aggiornati e al bisogno di fonti affidabili.
Il Master, attraverso una proposta articolata e personalizzabile nei contenuti, sviluppa le conoscenze e le competenze fondamentali per un’adeguata progettazione e una continua manutenzione del sistema di programmazione e controllo con una specializzazione definita nell'indirizzo Controllo di Gestione. Coloro che invece si occupano delle opere pubbliche e/o di gestione del patrimonio immobiliare hanno l'opzione di innestare sul percorso formativo amministrativo la specializzazione dell'indirizzo gestione del Patrimonio Immobiliare delle PA.


A chi è diretto

Il Master è rivolto a chi opera, nelle Pubbliche Amministrazioni, nell’ambito dei servizi finanziari, controllo di gestione e servizi di staff alla Direzione Generale degli enti locali. A coloro che si occupano di gestione del patrimonio immobiliare ed a coloro che intendono svolgere tali funzioni.
Il percorso è consigliato ai direttori generali che intendono approfondire le logiche ed i meccanismi di programmazione e controllo del proprio ente.
Si rivolge inoltre a società di consulenza, professional e consulenti che si occupino o intendano occuparsi di settore finanziario gestionale e gestione del patrimonio immobiliare delle PA.


I moduli che fanno parte del percorso


Fondamentali

STRATEGIA E PEG
IL CONTROLLO DEI PROGETTI STRATEGICI: OPERE PUBBLICHE E PROGRAMMA DI MANDATO

Di indirizzo

COME FINANZIARE GLI INVESTIMENTI PUBBLICI: PROJECT FINANCE E SCELTE FINANZIARIE
IL CONTROLLO DI GESTIONE NEGLI ENTI
LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO

master_in_pmp2.jpg
Alla scelta dell'indirizzo verrà individuato il titolo di MASTER rilasciato in funzione dell'indirizzo scelto.

Come costruire il percorso formativo
Il partecipante può acquistare in 18 mesi i programmi di formazione rientranti nel percorso formativo. I programmi dovranno essere frequentati per l’intera durata.

Attestato di percorso
Al termine del percorso verrà rilasciato l’ATTESTATO DI MASTER IN PUBLIC MANAGEMENT & POLICY del settore prescelto nella specializzazione, a firma del corpo docente del Master, comprovante la continuità ed organicità dell'esperienza formativa.

Modalità di partecipazione
Il percorso è un insieme di programmi formativi che prevede lo sviluppo strutturato delle professionalità nel tempo. Ciascuna iniziativa esaurisce, comunque, in modo approfondito il tema affrontato e può essere acquistata individualmente.

Chi lo desidera può accedere al Master in tre modi:

1) E’ possibile effettuare l’iscrizione immediata all’intero Master, compilando l'apposita scheda di iscrizione.
Nel caso di iscrizione immediata al Master, fatturazione e pagamento anticipato del prezzo, è previsto uno sconto del 15% sul totale delle quote dei programmi prescelti.

2) Alternativamente, si può effettuare l'iscrizione al Master dopo aver già frequentato uno dei moduli. In questo caso, dietro esplicita richiesta di iscrizione ex post al percorso da parte del singolo partecipante all’atto dell’iscrizione al secondo programma del percorso Master, è previsto uno sconto del 10% del valore complessivo delle iniziative del percorso ancora da frequentare.

3) Si può accedere ex post al Master dopo aver frequentato separatamente tutti i moduli del percorso entro un periodo di 18 mesi. In questo caso, dietro esplicita richiesta del partecipante su modulo di domanda ad hoc, si dovrà sostenere la tesi del Master dietro corresponsione di quota di Euro 2.000*, da versarsi al momento dell'iscrizione al percorso ex post.

Se il percorso viene completato in un periodo superiore ai 18 mesi, per ottenere l'Attestato di Master, il partecipante fuori corso dovrà sostenere un esame supplementare di refresh del percorso effettuato. La quota per accedere all'esame è di Euro 750. Da versarsi al momento di iscrizione all'esame.



* Tale quota è solo per coloro che ricadono nel caso 3. Per i casi 1 e 2 non vi sono quote aggiuntive per la tesi del Master.

     

 

Richiedi informazioni ed una consulenza personalizzata